Notizie, eventi ed informazioni utili

Visite guidate alla Chiesa di Sant'Agostino

Visite guidate alla Chiesa di Sant'Agostino

Sabato 30 marzo, ore 10, 11.15, 15, 16.15. Storici dell'arte e architetti guideranno i visitatori alla scoperta del Pantheon degli Estensi e delle novità emerse dai restauri con la possibilità eccezionale di accedere ai sottotetti per ammirare l'intera struttura creata per fissare i cassettoni che compogono il soffitto. Durata: 45 minuti, ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria a partire dal 21 marzo: palazzo.musei@comune.modena.it; T. 059 2033125

Leggi tutto
Vestivamo rosa shocking

Vestivamo rosa shocking

Domenica 31 marzo, ore 17. AGO, ex Ospedale Sant'Agostino, largo Porta Sant'Agostino 228. Libertà di parole, immagini e musiche nella Modena degli anni ’60. Immergersi nel clima più frizzante degli anni Sessanta a Modena fra arte, musica, moda e spirito giovanile attraverso le testimonianze di Franco Vaccari, Carlo Savigni, Gianni Valbonesi, Franco Guerzoni e Mario Bertoni.

Leggi tutto
Storie d'Egitto

Storie d'Egitto

La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena. 16 febbraio 2019 / 7 giugno 2020, Museo Civico Archeologico Etnologico. Per la prima volta viene esposta integralmente la raccolta egiziana del Museo, formatasi alla fine dell’Ottocento. Costituita da un’ottantina di reperti riconducibili ai temi della regalità, del rituale funerario e della devozionalità templare, è stata sottoposta nell’ultimo anno a un articolato progetto di studio, indagini diagnostiche e interventi conservativi che hanno interessato reperti archeologici e resti umani, fra i quali la mummia di un bambino

Leggi tutto
IO SONO UNA POESIA

IO SONO UNA POESIA

PAROLE SUI MURI e le arti negli anni Sessanta tra Modena e Reggio Emilia. 16 dicembre 2018 - 5 maggio 2019, Modena, Musei Civici, Ingresso gratuito. Con un’ampia selezione di opere, la mostra offre uno spaccato inedito del clima artistico e culturale che ha caratterizzato Modena e Reggio Emilia in una stagione cruciale della nostra storia contemporanea.

Leggi tutto
LIBIA il dovere di conoscere

LIBIA il dovere di conoscere

Un progetto tra storia, memoria, situazione umanitaria e geopolitica in Libia oggi. 26 marzo e 2 aprile - ore 21.00, Sala Conferenze G. Ulivi, Via Ciro Menotti 137 - Modena.

Leggi tutto
Il ritorno dell’ushabti

Il ritorno dell’ushabti

A distanza di 55 anni dal furto che subì la raccolta egiziana del Museo Civico, uno dei più preziosi reperti trafugati, un ushabti in faïence turchese, fa ritorno al Museo. E’ grazie alla preziosa opera del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale che proprio in concomitanza con la realizzazione della mostra Storie d’Egitto è avvenuto il recupero della statuetta, ora esposta insieme agli altri reperti.

Leggi tutto
Primavera ai Musei Civici 2019

Primavera ai Musei Civici 2019

Itinerari, incontri, spettacoli, laboratori per vivere in modo speciale il Museo, le mostre in corso e svelare aspetti poco noti della città. Dal 22 febbraio al 26 maggio, partecipazione libera e gratuita salvo quando diversamente indicato

Leggi tutto
La Gipsoteca "Graziosi" chiusa al pubblico per riordino della grafica

La Gipsoteca "Graziosi" chiusa al pubblico per riordino della grafica

La Gipsoteca "Giuseppe Graziosi", al piano terra del Palazzo dei Musei, sarà chiusa al pubblico per consentire il riordino della grafica dell'artista conservata all'interno delle cassettiere. La direzione si scusa per disagio. La riapertura è prevista entro metà aprile, per aggiornamenti si consiglia di consultare questo sito

Leggi tutto
“La vendetta di Poppea” di Muzzioli da Modena a Forlì

“La vendetta di Poppea” di Muzzioli da Modena a Forlì

Da Palazzo Comunale in piazza Grande, il dipinto appartenente ai Musei civici approda ai Musei di San Domenico di Forlì per la mostra "Ottocento. L'arte italiana tra Hayez e Segantini" (8 febbraio - 16 giugno 2019)

Leggi tutto
Nuovo itinerario didattico "Io sono una poesia"

Nuovo itinerario didattico "Io sono una poesia"

Da lunedì 28 gennaio 2019 è possibile prenotare sul Calendario del MEMO il nuovo itinerario "Io sono una poesia" che comprende diverse proposte laboratoriali, diversificate in relazione all’età e all’ordine scolastico, collegate alla mostra. "Io sono una Poesia. Parole sui Muri e le arti negli anni Sessanta tra Modena e Reggio Emilia" vuole mettere in luce quanto l'arte possa essere coinvolgente e giocosa e quanto gli artisti del periodo abbiano lavorato con intelligenza, ironia e grande collaborazione

Leggi tutto
banners
  •  
  •  
  •