Sezioni

Notizie

Notizie del sito

Dal baule del capitano

Presentazione in anteprima del diario di viaggio con fotografie e reperti dell’inglese Richard Limbert (1943-1945). Corridoio dei Passi perduti del Palazzo Comunale di Modena. La straordinaria documentazione del capitano inglese Richard Limbert per la prima volta esposta in pubblico. La mostra, curata da Claudio Silingardi e Stefano Bulgarelli, è visitabile fino al 26 aprile a ingresso gratuito.

Longobardi in bicicletta 2019

Sabato 4 e domenica 5 maggio. Un itinerario per riscoprire le tracce del popolo dei Longobardi disceso in Italia dalla Scandinavia e ancora per molti aspetti avvolto nel mistero. Un'occasione per condividere su due ruote un’esperienza diretta con il patrimonio culturale di Modena, Nonantola e Spilamberto. Itinerario Modena-Nonantola – 4 maggio dalle 14.30 alle 19; itinerario Modena-Spilamberto – 5 maggio dalle 9.30 alle 18.30. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione presso FIAB Modena (www.modenainbici.it: Eugenia 338348802; Diana 3474506510).

I MUSEI PER PASSA LA PAROLA

8° Festival della letteratura per ragazzi. Il 4 e 5 maggio ore 10.30 i Musei Civici aderiscono a "Passa la parola", 8° Festival della letteratura per ragazzi, ospitando due iniziative collegate alle mostre in corso "Io sono una poesia" e "Storie d'Egitto"

Storie d'Egitto

La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena. 16 febbraio 2019 / 7 giugno 2020, Museo Civico Archeologico Etnologico. Per la prima volta viene esposta integralmente la raccolta egiziana del Museo, formatasi alla fine dell’Ottocento. Costituita da un’ottantina di reperti riconducibili ai temi della regalità, del rituale funerario e della devozionalità templare, è stata sottoposta nell’ultimo anno a un articolato progetto di studio, indagini diagnostiche e interventi conservativi che hanno interessato reperti archeologici e resti umani, fra i quali la mummia di un bambino

IO SONO UNA POESIA

PAROLE SUI MURI e le arti negli anni Sessanta tra Modena e Reggio Emilia. Visitabile fino al 5 maggio 2019, Modena, Musei Civici, Ingresso gratuito. Con un’ampia selezione di opere, la mostra offre uno spaccato inedito del clima artistico e culturale che ha caratterizzato Modena e Reggio Emilia in una stagione cruciale della nostra storia contemporanea.

Primavera ai Musei Civici 2019

Itinerari, incontri, spettacoli, laboratori per vivere in modo speciale il Museo, le mostre in corso e svelare aspetti poco noti della città. Dal 22 febbraio al 26 maggio, partecipazione libera e gratuita salvo quando diversamente indicato

Le tre meraviglie di AGO aperte tutti i giorni con ingresso gratuito

Nuovi orari e visite guidate per il Teatro Anatomico, la Farmacia storica dell’ex ospedale e la Chiesa di Sant’Agostino. A partire dal 19 aprile i tre ‘gioielli’ che ruotano attorno ad AGO Modena Fabbriche Culturali saranno aperti al pubblico con continuità e ingresso gratuito: durante le festività pasquali ed i successivi ponti di fine aprile, e poi ancora per tutto il 2019, i modenesi e i turisti avranno dunque la possibilità di visitare liberamente tutti e tre questi luoghi, che finora erano stati aperti soltanto in occasioni particolari. Grazie al coordinamento scientifico del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali e del Polo Museale dell’Università di Modena e Reggio Emilia, inoltre, il pubblico potrà usufruire di visite guidate, anch’esse gratuite.

Nuovo itinerario didattico "Io sono una poesia"

Da lunedì 28 gennaio 2019 è possibile prenotare sul Calendario del MEMO il nuovo itinerario "Io sono una poesia" che comprende diverse proposte laboratoriali, diversificate in relazione all’età e all’ordine scolastico, collegate alla mostra. "Io sono una Poesia. Parole sui Muri e le arti negli anni Sessanta tra Modena e Reggio Emilia" vuole mettere in luce quanto l'arte possa essere coinvolgente e giocosa e quanto gli artisti del periodo abbiano lavorato con intelligenza, ironia e grande collaborazione