Skip to content Skip to navigation

Museo Civico Archeologico Etnologico
Museo Civico d'Arte

Sezioni

Mutina Splendidissima

Aprile - dicembre 2017. Un anno di eventi per celebrare la fondazione della città romana (183 a. C.). Nell'ambito del progetto regionale "2200 anni lungo la Via Emilia".

MUTINA SPLENDIDISSIMA
Duemiladuecento anni di storia
183 a.C. – 2017

Mutina Splendidissima è il titolo degli appuntamenti, coordinati dai Musei Civici, attraverso i quali  la città nel 2017 lancerà un ponte ideale alla scoperta delle sue origini e della sua storia.

Il programma prenderà il via a in occasione di Play, il più importante festival del gioco in Italia, che si svolgerà dal 31 marzo al 2 aprile fra le Fiera e il centro storico, e che in questa edizione ha come tema Mutina e la romanità. Nell'occasione un grande urban game sulla Guerra di Mutina avrà luogo nelle strade e nelle piazze del centro cittadino.

Il programma preseguirà con numerose iniziative con linguaggi sempre diversi, fino all’inaugurazione della grande mostra Mutina Splendidissima (Foro Boario, 25 novembre 2017 – 2 aprile 2018).

Mutina è stata una delle più importanti città romane dell’Italia settentrionale, definita da Cicerone firmissima et splendidissima. Con le celebrazioni del 2017, raccolte sotto il titolo di Mutina Splendidissima e sostenuti dalla Fondazione cassa di Risparmio di Modena si intende rendere percepibile la realtà sepolta dell'antica città romana attraverso una serie di eventi e una grande mostra che favoriscano il dialogo fra passato e presente valorizzando tutti gli aspetti che lo straordinario patrimonio della romanità ha lasciato alla città moderna.

Mutina Splendidissima rientra nel più ampio progetto “2200 anni lungo la Via Emilia”, che comprende le città di Parma, fondata anch’essa nel 183 a.C., e Reggio Emilia.

www.mutinasplendidissima.it

Il progetto "2200 anni lungo la Via Emilia" è promosso dai tre Comuni di Modena, Reggio Emilia e Parma, dalle Soprintendenza Archeologia di Bologna e di Parma, dal Segretariato Regionale Beni, Attività culturali e Turismo, e dalla Regione Emilia – Romagna.

www.2200anniemilia.it